Cronaca Flash Pubblica Utilità

Coronavirus, l’OMS dichiara la pandemia

coronavirus_ultim_ora

L’Organizzazione mondiale della Sanità ha dichiarato il Coronavirus pandemia.

Oltre  90mila contagi in almeno 90 paesi nel mondo. Si corre ai ripari per evitare che il virus dilaghi ulteriormente. Saranno adottate misure drastiche, come il fermo delle attività produttive e i limiti alla circolazione anche via terra.

L’annuncio è arrivato dal direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra. Al momento sono stati superati i 4.350 morti nel mondo per il nuovo coronavirus.

“Non abbiamo mai visto una pandemia di un coronavirus, questa è la prima”, ha dichiarato Ghebreyesus, specificando che “non abbiamo mai visto nemmeno una pandemia che può, allo stesso tempo, essere controllata“.

Si passa, dunque, da epidemia a pandemia, nella defizione dell’Oms, dopo che “nelle ultime due settimane il numero di casi di Covid-19 al di fuori della Cina è aumentato di 13 volte e il numero di Paesi coinvolti è triplicato. Ci sono ora oltre 118mila casi in 114 paesi e oltre 4mila persone hanno perso la vita. Migliaia stanno lottando in questo momento negli ospedali per sopravvivere. Siamo molto preoccupati per l’allarmante diffusione e la gravità della situazione”. Continua lodando le misure messe in campo dal governo italiano: “Siamo incoraggiati dalle misure aggressive adottate dall’Italia, speriamo che abbiano effetti nei prossimi giorni”.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da

Avatar

Rietintasca

Lascia un commento