Coronavirus Cronaca Sport

Dietrofront del governo sul calcetto e sport di contatto

calcio-a-5

Salta anche la possibilità del 25 giugno.

Nuova marcia indietro da parte del Governo per la ripresa degli sport di contatto. In un primo momento si era parlato di farli ripartire addirittura il 15 Giugno. Poi da palazzo Chigi avevano indicato, per la via della prudenza, il 25 Giugno come data per tornare a praticare sport di squadra in via amatoriale.

Ora sembra che la data sia destinata a slittare nuovamente in avanti.

Vincenzo Spadafora, ministro dello sport: “Non è certo che gli sport di contatto ripartano il 25 Giugno. Il ministero della salute ritiene che ancora debbano essere rispettate le norme di distanziamento sociale e sull’obbligatorietà della mascherina. I cittadini devono indossare i DPI per andare al supermercato o viaggiare in treno. Dunque come possiamo consentire di stare così vicini mentre si fa sport? Lo sport amatoriale ripartirà quando sarà possibile eliminare queste due norme. Oggi non possiamo indicare una data”.

Per il calcetto e gli altri sport amatoriali tanto amati, si dovrà dunque aspettare ancora.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da

Avatar

Rietintasca

Lascia un commento