Sport Terminillo Turismo e Città

Trancassini: “TSM2, Leonessa stretta tra l’incoerenza del CAI e l’assenza dell’amministrazione”

paolo-trancassini

TSM2, Trancassini (FdI): “Da Leonessa segnali molto poco confortanti, tra l’incoerenza del CAI e l’assenza dell’Amministrazione. Per anni siamo stati il traino del rilancio del Terminillo”.

Dopo l’assordante assenza del Comune di Leonessa alla conferenza stampa di presentazione del “Manifesto per il Sì” al rilancio del Monte Terminillo e in seguito ad una serie di dichiarazioni pubbliche che vedono il CAI Sezione di Leonessa impegnato nella raccolta firme per l’arresto del TSM2, oggi apprendo che la stessa associazione promuoveva la stazione sciistica di Campo Felice, in Abruzzo. Questo è gravissimo proprio perchè il Comune di Leonessa ha fatto salti mortali per lo sviluppo della stazione sciistica di Campo Stella, apprezzatissima dagli avventori.

Con rammarico prendo atto che qualcosa sta cambiando e che chi anni fa era schierato in prima linea per il rilancio e la valorizzazione del nostro territorio oggi è di tutt’altro avviso. Abbiamo combattuto battaglie importanti in cui Leonessa ha fatto da traino per l’intera provincia, molto spesso orfana di una presenza fondamentale, quella del Capoluogo. Abbiamo manifestato a Roma, ci siamo presi delle enormi responsabilità ed infine abbiamo lavorato notte e giorno perché per il Monte Terminillo potesse configurarsi un proficuo futuro. Per quanto mi riguarda, nella mia nuova veste istituzionale, continuo a camminare con coerenza sulla strada che ho tracciato in oltre venti anni di battaglie interessando gli organi regionali per una risoluzione positiva della questione. Non basta appellarsi a grandi testate giornalistiche o ad illustri testimonial della montagna che rischiano anche di cadere nell’assurda trappola dell’incoerenza che da sempre caratterizza chi ama i grandi comprensori del Nord o del vicino Abruzzo ma che vorrebbe vedere la desertificazione della montagna di Roma! Onestamente mi sarei aspettato di tutto, ma non che Leonessa smettesse di combattere per il suo futuro, mi auguro fortemente di essere smentito presto con una piena partecipazione da parte del Comune e che l’assenza alla conferenza stampa di ieri, del Sindaco o di un suo rappresentante non abbia alcun significato fattivo”.

Lo dichiara in una nota l’Onorevole Paolo Trancassini, ex sindaco del Comune di Leonessa.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da

Avatar

Rietintasca

Lascia un commento