Approfondimenti

Quali apps installare su un nuovo telefono Android?

(tempo di lettura 3′)

Sono lontani i tempi in cui per configurare un telefono bastava importare i contatti dalla SIM card ed eravamo pronti. Oggi lo smartphone è un vero computer sempre a portata di mano e configurarlo per le nostre esigenze è un passo essenziale per poterlo sfruttare al massimo.

Se abbiamo appena acquistato un telefono Android, ci basterà impostare il nostro account per il Play! Store e iniziare a scaricare le prime apps. Vediamo quali sono quelle che personalmente vi consiglio.

Innanzitutto un buon navigatore. Google Maps è la scelta più comune e avanzata, con indicazioni sempre più precise anche sul traffico in tempo reale.

Per ascoltare musica, con particolare riferimento a collezioni di MP3 che molti di noi ancora usano come scelta primaria, consiglio Pulsar, un lettore di files musicali molto versatile e veloce.

Restare in contatto coi nostri amici richiede l’installazione, ormai d’obbligo, di WhatsApp e Messenger, entrambi proprietà del noto Mark Zuckerberg! E visto che ci siamo, installiamo anche l’app di Facebook e Instagram, così da avere un modo per consumare più rapidamente la nostra batteria divertendoci 🙂

Un buon browser è essenziale per navigare agevolmente tra le pagine del web. Solitamente gli smartphone Android hanno già in dotazione Google Chrome come browser di default ma questo non è sempre vero. Se ricadete in questa casistica, scaricate senza esitazioni Chrome dal Play! Store.

A questo punto passiamo ad applicazioni di utilità e produttività, come quelle relative all’home banking. Se la nostra banca ha una app ufficiale, scarichiamola subito e associamola al nostro conto così da avere i nostri movimenti sempre sotto mano. Per scannerizzare documenti con qualità affidiamoci invece ad apps come TinyScanner. Per riconoscere il titolo di una canzone con un click dotiamoci anche di Shazam e se abbiamo un account Netflix, scarichiamo la sua app ufficiale per vedere sullo smartphone i nostri show preferiti.

Per aumentare la velocità e l’accuratezza di scrittura, consiglio anche di scaricare una tastiera alternativa a quella che solitamente è fornita dal produttore del telefono che abbiamo acquistato. La migliore è senza dubbio GBoard, creata da Google. Una volta abituati, non riuscirete più ad usare altre tastiere!

Infine, un’app assolutamente indispensabile, specialmente se vivete a Rieti. Ma se state leggendo questo articolo la conoscete già. Si chiama Rietintasca ed è senza dubbio la migliore app per il vostro dispositivo 🙂

Alla prossima puntata!

Marco SgnaolinSviluppatore

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da

Rietintasca

Lascia un commento