Comunicati stampa Pubblica utilità

APS: con i “Punti Acqua” sul territorio migliora il servizio agli utenti

acqua-pubblica-sabina

Oltre agli Sportelli di Rieti e Palombara Sabina, Acqua Pubblica Sabina offre la massima disponibilità ai Comuni serviti per l’apertura di “Punti acqua” ai quali rivolgersi per segnalazioni, pratiche e informazioni. Sono già 4 quelli attivi sul territorio servito e altri ne arriveranno.

Acqua Pubblica Sabina, gestore del Servizio Idrico Integrato di ATO3, punta fortemente sul rapporto con gli utenti. Lo testimonia – oltre alla presenza di due Sportelli utenti a Rieti e Palombara Sabina – anche l’attivazione di “Punti Acqua” in altri Comuni serviti, grazie alla collaborazione con gli Enti Locali che mettono a disposizione proprie strutture e dipendenti per offrire servizi ai cittadini. Il “Punto Acqua” è un’iniziativa promossa da APS, in collaborazione con le Amministrazioni Comunali, con l’obiettivo di costituire un ulteriore punto di riferimento per la popolazione.
I “Punti acqua” sono gestiti direttamente dai Comuni con proprio personale e nascono dall’esigenza di supportare le Amministrazioni Comunali nell’assistenza e nell’informazione agli utenti all’interno del proprio Comune di residenza. Grazie al Punto Acqua, il cittadino può risolvere le proprie questioni ed avere informazioni in merito al servizio idrico integrato direttamente nel proprio Comune. Il personale del Comune viene adeguatamente formato e costantemente aggiornato dai tecnici di Acqua Pubblica Sabina e, grazie alla modulistica sempre disponibile, è possibile risolvere le diverse problematiche senza spostarsi fisicamente verso gli sportelli di Rieti e Palombara Sabina.
Presso i “Punti Acqua” l’utenza può ricevere, dunque, tutta la documentazione utile alle varie necessità, può inoltrare segnalazioni e chiedere informazioni sul servizio, oltre ad effettuare pratiche relative a contratti, disdette, subentri, volture e allacci, che verranno poi lavorate in back-office dal personale di Acqua Pubblica Sabina.
Al momento sono già 4 i “Punti acqua” attivi sul territorio. A Fara Sabina, presso la delegazione comunale di Passo Corese, il “Punto acqua” è aperto tutti i mercoledì con orario 9.30-12.30. A Montelibretti, nella frazione di Santa Maria, il “Punto acqua” è aperto tutti i mercoledì con orario 14.30-16.30. A Poggio Mirteto il servizio è disponibile tutti i mercoledì dalle 9 alle 12. Anche a Magliano Sabina il “Punto acqua” è attivo tutti i mercoledì dalle 9.30 alle 12.30. A breve, anche il Comune di Torricella offrirà il servizio, con operatori comunali che hanno già affrontato il periodo di formazione presso APS.
Inoltre, nei mesi scorsi, in occasione di esigenze particolari, come le scadenza della bollettazione, personale APS ha interagito con gli utenti, presso i Comuni di Nerola, Collevecchio, Montorio, Monteflavio, Scandriglia, Moricone, Forano, Frasso e Poggio Nativo.
“Puntiamo fortemente ad instaurare un proficuo rapporto con l’utenza – dichiara il Presidente di APS, Maurizio Turina – In quest’ottica, oltre ai servizi informatici e ai numeri verdi, sono fondamentali gli sportelli di Rieti e Palombara Sabina ma anche i ‘Punti Acqua’ che sono stati attivati presso le strutture di alcuni Comuni. In tal senso, ribadiamo la massima disponibilità della nostra società verso i Comuni che intendano attivare nuovi ‘Punti Acqua’, con proprio personale appositamente formato da APS, al fine di contribuire a quel processo di implementazione dei servizi agli utenti che abbiamo intrapreso fin dall’inizio e che intendiamo portare avanti anche in futuro”.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da

Rietintasca

Lascia un commento